Whirlpool e Comune di Comerio: firmata lettera d’intenti

esther-berrozpe-galindo-e-silvio-aimetti

Whirlpool Corporation e l’amministrazione comunale di Comerio hanno siglato oggi una lettera d’intenti per la valorizzazione e la riconversione dei 21.500 mq del sito dell’ex centro direzionale dell’azienda. A firmare il documento, che conferma il rapporto proficuo tra azienda e Comune, Esther Berrozpe Galindo, Presidente Whirlpool EMEA e Vice Presidente Esecutivo di Whirlpool Corporation, e il Sindaco di Comerio, Silvio Aimetti.

L’accordo ha per oggetto il prosieguo del percorso virtuoso di valorizzazione dell’area di proprietà dell’azienda a Comerio, con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo economico del territorio e tutelare gli interessi della comunità locale. Il Gruppo di Lavoro che si è riunito nei mesi precedenti, infatti, ha condotto un’analisi critica dei punti di forza e di debolezza dell’area al fine di definirne la vocazione, individuando alcuni usi che maggiormente si prestano alla valorizzazione del sito e che includono: spazi di lavoro (uffici, laboratori, co-working,), strutture sanitario – assistenziali (case di cura o cliniche di riabilitazione), servizi per il tempo libero e l’intrattenimento, e aree residenziali.