FAGNANO OLONA MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, ARRESTATO

carabinieri_automobile_06

I Carabinieri di Fagnano Olona hanno arrestato un trentenne residente a Fagnano, un operaio pregiudicato. L’uomo si è reso protagonista di reiterate condotte di maltrattamento e atti persecutori nei confronti della sua ex convivente. La vicenda ha inizio alcuni mesi fa quando iniziano gli screzi tra la coppia e la donna decide di andare a vivere da una familiare. Il compagno reagisce in modo violento e la donna in un litigio riporta lesioni alla gamba. Da qui la decisione di denunciare l’uomo a cui viene notificato il divieto di avvicinamento. Misura che però viene violata più volte, con l’uomo che si reca nell’abitazione in cui la donna aveva trovato rifugio, ospitata da una familiare, tentando di avvicinarla e minacciandola. Quindi arriva anche ad introdursi all’interno della casa per sottrarre i documenti di riconoscimento della ex compagna e della figlia. Ora si trova in carcere a Busto Arsizio.