BUSTO A. SCUSI, HA UNA MACCHIA…E LA PALPEGGIA

cc-busto

I carabinieri della stazione di Busto Arsizio hanno denunciato per violenza sessuale un cittadino del Congo di 20 anni.
Il giovane è stato identificato dopo una breve attività di indagine da parte dei militari che avevano raccolto la denuncia di una impiegata di 35 anni di Busto Arsizio, che lo scorso 16 giugno si era rivolta ai militari.
Quel giorno il giovane, nella zona vicino alla stazione ferroviaria, si era avvicinato alla donna e con il pretesto di pulirle il vestito da una macchia in realta’ inesistente, l’aveva palpata ripetutamente.
La donna era riuscita a fuggire e aveva sporto denuncia in caserma.
La condotta del giovane sara’ valutata ora dall’autorita’ giudiziaria di Busto Arsizio.