BUSTO A. RICHIEDENTE ASILO, NUDO, AGGREDISCE PASSANTI

cc-busto

Un 30enne nigeriano, richiedente asilo e ospite di un centro di accoglienza è stato arrestato a Busto Arsizio dai carabinieri con l’accusa di aver aggredito ieri sera alcuni passanti mentre camminava nudo per strada.
L’uomo, secondo quanto ricostruito dai militari di Busto, avrebbe aggredito a schiaffi e spintoni chiunque incontrava, compresi una donna, un anziano e due uomini che si erano fermati per dare soccorso ai primi due.
Poi si è allontanato a piedi e si è scagliato contro un quarantenne algerino a cui voleva rapinare il portafogli, colpendolo con pugni, calci e spintoni, causandogli la lussazione di una spalla.
Per fermarlo i carabinieri hanno utilizzato lo spray al peperoncino.
L’uomo era ospite del centro di accoglienza di via dei Mille.
Si tratta di una persona sordo-muta seguita da un mediatore culturale e da una psicologa.