Archivio 12 gennaio 2018

VARESE RIORGANIZZAZIONE PER IL BANCO BPM

Lunedì 15 Gennaio ci sarà un passaggio importante per la riorganizzazione della rete sportellare del gruppo Banco Bpm.
Con l’avvio delle nuove aree territoriali ci sono novità positive per i territori di Varese e Como.
Per l’area di Varese la sede sarà a Gallarate, da cui dipenderanno 65 filiali. A Merate invece ci sarà la sede dell’area Como-Lecco, con 56 filiali.
Una soluzione accolta con soddisfazione dalla First Cisl, che corrisponde proprio alle richieste che il sindacato aveva formulato alla direzione del gruppo bancario.

VARESE INCENTIVI PER LE AREE DISMESSE

Palazzo Estense punta sul recupero delle aree dismesse in città, con un provvedimento che prevede una serie di riduzioni sulla perequazione, un costo che l’operatore immobiliare deve sostenere per le nuove costruzioni e il recupero di fabbricati esistenti. La quota sarà ridotta dell’80% per i soggetti che nel 2018 decideranno di demolire completamente un fabbricato e bonificarlo presentando un piano attuativo.
La riduzione sarà invece del 40% se il proprietario di un immobile richiederà il cambio di destinazione della struttura. Ci sarà poi una riduzione generale di tutti gli importi perequativi con percentuali dal 4 all’8% a seconda dell’intervento. Inoltre per gli interventi di riqualificazione con cambio d’uso a scopo commerciale non sarà più applicato l’indice massimo, bensì l’indice di zona.