Archivio ottobre 2017

VARESE INCENDIO CAMPO DEI FIORI: RIACCESI DUE FOCOLAI

I Vigili del Fuoco di Varese sono tornati al lavoro questa mattina nei boschi del Parco regionale del Campo dei Fiori.
Nell’area interessata dalle fiamme nei giorni scorsi si sono infatti riaccesi due focolai.
Sul posto stanno operando diverse squadre del comando di Varese congiuntamente ai volontari A.I.B. ed è stato anche allertato un mezzo aereo regionale per lo spegnimento. Le squadre sono attive su tre diversi fronti.

VARESE 4,5 MILIONI PER LE INFRASTRUTTURE STRADALI

La Regione Lombardia ha stanziato 47,6 milioni di euro per la realizzazione di infrastrutture stradali e interventi di messa in sicurezza. Le risorse saranno destinate ad interventi in tutte le province su autostrade, metropolitane, ferrovie con la messa in sicurezza dei passaggi a livello più pericolosi e per la messa in sicurezza delle grandi opere viarie. I fondi stanziati per la provincia di Varese ammontano a 4.549.702 €. Saranno effettuate indagini strutturali e interventi di ripristino su ponti, viadotti e cavalcavia lungo le strade provinciali 12, 3, 19, 26, 341, 50 e 1. Su alcuni tratti critici della rete viaria provinciale saranno invece sistemate delle barriere di sicurezza. Saranno poi realizzate nuove rotatorie: sulla sp17 all’intersezione con la via dei Prati a Vergiate, e con la via Colombo a Mornago, sulla ss394 a Germignaga all’altezza dell’incrocio con via Stehli. Infine saranno messi in sicurezza gli attraversamenti dei percorsi ciclabili e pedonali.

VARESE RITORNO ALL’ANTICO ALLA RASA

Ritorno all’antico alla Rasa di Varese. Sono cominciati questa settimana i lavori di riqualificazione della via Costantino Tonta, una delle arterie principali del quartiere.
L’intervento prevede il rifacimento della pavimentazione stradale, col passaggio dall’asfalto al tradizionale acciottolato.
Previsto anche il rifacimento dell’impianto fognario e l’installazione di lastre in pietra per agevolare il transito alle carrozzine.
L’obiettivo è rendere il quartiere più bello e vivibile. I lavori hanno un costo di 100.000 euro e termineranno entro metà novembre, in tempo per i Mercatini di Natale che si terranno nel borgo.

VARESE EMATOLOGIA: BILANCIO IN CRESCITA

È una crescita costante quella del reparto di Ematologia dell’Ospedale di Circolo di Varese. Oggi a Villa Tamagno sono stati diffusi i dati dell’attività, che ha preso il via nel 2010.
In pochi anni l’ematologia si è affermata come uno dei reparti di eccellenza del nosocomio varesino, capace di attrarre anche pazienti oltre provincia. Le procedure ematologiche erogate sono arrivate a quota 7000 nell’intervallo gennaio-luglio 2017, con un incremento del 40% rispetto agli anni precedenti.
Il salto di qualità decisivo c’è stato 15 mesi fa, con l’avvio dell’attività di trapianto di midollo. 31 i trapianti eseguiti, in linea con i dati nazionali e internazionali.
In questi anni poi l’Ematologia ha condotto 64 studi clinici con programmi terapeutici avanzati.

GALLARATE UNA LEGGE PER LE AREE DI CONFINE

Una legge che sia capace di sostenere le imprese delle aree di confine, che stanno vivendo un momento economico difficile.
È l’obiettivo di Confartigianato Imprese Varese, che ha messo a punto una proposta di legge, illustrata oggi nel dettaglio a Gallarate ad una platea di imprenditori e rappresentanti istituzionali varesini in Provincia, Regione e Parlamento.
Nello specifico la proposta è quella di introdurre un regime fiscale incentivante per i lavoratori italiani occupati in aziende in aree di confine. Lo scopo è far fronte al dumping salariale nei confronti del Canton Ticino. Altro obiettivo è porre un freno al rischio di desertificazione economica nel Luinese e in Valcuvia.
La proposta contiene anche un progetto dedicato alla scuola, per far fronte alla mancanza di istituti ad indirizzo professionale nel Luinese. La soluzione indicata prevede l’isituzione di corsi post-diploma e corsi triennali.

OPENJOBMETIS VARESE ANCORA SU TELESETTELAGHI

Gli appassionati di basket ed i tifosi della Pallacanestro Openjobmetis Varese anche quest’anno avranno la possibilità di seguire in televisione le partite della squadra varesina. Il club dieci volte campione d’Italia e Telesettelaghi hanno infatti sottoscritto un accordo per la trasmissione delle partite in differita sui canali dell’emittente varesina.
“Non ci saranno più le dirette delle gare in trasferta perché andranno in streaming sulla piattaforma di Eurosport – sottolinea Davide Gardini, responsabile della redazione sportiva – ma abbiamo ritenuto importante fornire comunque un servizio per tutti coloro che per diversi motivi non fossero in grado di seguire le partite in diretta su pc, tablet o smart tv”.
Le partite della Pallacanestro Openjobmetis Varese andranno in onda in differita il Martedì alle ore 22,30 sul Telesettelaghi (canale 74) e in replica il Giovedì alle ore 18,00 su Telesettelaghi Due (canale 215).

BASKET SERIE B : ANCHE LA ROBUR SCEGLIE TELESETTELAGHI

La Robur Varese approda su Telesettelaghi
Anche la Robur Varese, targata Caelsanus, approda sugli schermi di Telesettelaghi, la storica formazione varesina, che partecipa al campionato di Serie B, entra ufficialmente nel palinsesto dell’emittente varesina.
L’accordo firmato in questi giorni prevede la messa in onda in differita delle partite casalinghe giocate dalla squadra di Cecco Vescovi.
L’offerta basket su Telesettelaghi, che già comprende Pallacanestro Varese, Legnano Knights, Sette Laghi Gazzada e Verbano Luino, si amplia ulteriormente con il terzo campionato nazionale. Le partite della formazione roburina andranno in onda il Mercoledì alle 20,30 su Telesettelaghi (canale 74) ed il Venerdì alle 18,00 su Telesettelaghi Due Sport (canale 215).

VARESE NUOVO DIRETTORE PER LA CHIRURGIA PEDIATRICA

Novità all’Ospedale Del Ponte. A novembre prenderà servizio il nuovo direttore della chirurgia pediatrica, il dottor Valerio Gentilino.
Al nuovo primario spetterà il compito di dare sostanza a quanto previsto dal Piano di Organizzazione Aziendale approvato nella scorsa primavera.
Dopo un’importante esperienza di due anni in un Ospedale universitario sudafricano, il dottor Gentilino ha lavorato al Meyer di Firenze e poi al Policlinico di Milano.

BASKET A2 Legnano Knights e Telesettelaghi ancora insieme

Prosegue la collaborazione tra Telesettelaghi e il Legnano Basket Knights, la Tv varesina sarà ancora l’emittente ufficiale della compagine alto milanese.
L’accordo firmato dal Presidente Marco Tajana con i vertici di Telesettelaghi prevede la trasmissione in differita ed in esclusiva delle gare del campionato di A2.

“Quando si rinnovano i contratti vuol dire che si è lavorato bene – commenta il responsabile della redazione sportiva Davide Gardini – ed il fatto che una realtà emergente, ma ormai consolidata, come il Legnano Basket apprezzi il nostro lavoro ci ripaga dell’impegno profuso in questi anni per valorizzare il basket del nostro territorio”

Per il Legnano Basket, il presidente Marco Tajana: “Da anni ormai Telesettelaghi è la TV di riferimento per il basket nella zona varesina e milanese. Il rapporto è stato proficuo nella scorsa stagione e, con grande piacere, abbiamo velocemente trovato un accordo anche per il 2017/2018”

Le partite della FCL Contract andranno in onda il Lunedì alle 20,30 su Telesettelaghi (canale 74) ed in replica il Martedì alle 18,00 su Telesettelaghi Due (canale 215).

VARESE LO CHEF MARCHESI AL MOLINA

La Fondazione Molina ha affidato alla Fondazione Gualtiero Marchesi l’incarico di Direttore Scientifico del Laboratorio del Gusto che verrà realizzato presso la storica sede dell’istituto varesino.
Il maestro di cucina Gualtiero Marchesi ha annunciato la decisione di lasciare il rettorato della scuola di cucina internazionale per occuparsi del progetto con la Fondazione Molina a tempo pieno. Ne siamo onorati, è il commento del commissario straordinario del Molina Carmine Pallino.
Per la nostra Città – commenta il consigliere regionale della Lega Nord Emanuele Monti – la decisione del maestro Marchesi costituisce un’ottima notizia, un progetto che darà lustro sia alla Fondazione Molina che alla città di Varese.