Archivio 26 luglio 2017

Busto Arsizio: attestato di stima ai CC da un 13enne

Nella mattinata di oggi, presso la sede della compagnia di Busto Arsizio, un 13enne, residente nelle vicinanze della locale caserma dei carabinieri, accompagnato dalla madre, ha consegnato 50 penne, acquistate durante una vacanza studio in Scozia, da distribuire ai militari in servizio.
Il gesto del minore è stato accompagnato da una letterina manoscritta contenente frasi di affetto, apprezzamento e riconoscenza verso l’operato del personale in servizio nell’arma dei carabinieri.

IL CALENDARIO 2018 DELLA POLIZIA DI STATO

La Polizia di Stato ha svelato il progetto del calendario istituzionale 2018.
Gli scatti, che avranno il compito di ritrarre il delicato ruolo degli uomini e delle donne della Polizia di Stato, sono stati affidati ad undici giovani fotografi professionisti dell’Agenzia Fotografica “Contrasto”, una realtà che opera nel campo della fotografia d’autore.
Gli scatti rappresentano, da Nord a Sud della penisola, il variegato mondo della Polizia di Stato con un approccio artistico unico e diverso per ogni foto.
C’è poi una novità assoluta: uno degli scatti è stato individuato attraverso un concorso fotografico a cui hanno partecipato molti poliziotti che hanno voluto rappresentare la propria dimensione professionale attraverso lo strumento della fotografia.
Anche quest’anno il calendario è stato realizzato in partnership con Unicef ed il ricavato della vendita sarà destinato al progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.
L’Unicef sta lavorando in Italia da circa un anno per assicurare a tutti i bambini migranti e rifugiati l’accesso a servizi di protezione, cura ed inclusione sociale. Nel 2016 sono quasi 26.000 i bambini ed adolescenti sbarcati sulle coste italiane e più di 6.500 sono arrivati non accompagnati.
Il Comitato italiano per l’Unicef, per la prima volta, donerà anche 8.000 euro del ricavato al Fondo Assistenza Polizia di Stato.
Dal 2001 ad oggi la partnership con Unicef ha permesso di raccogliere oltre 2 milioni di euro che hanno finanziato progetti a sostegno dell’infanzia in Asia e Africa.
Per prenotare il calendario c’è tempo fino al prossimo 25 settembre. Tutte le informazioni sono disponibili su poliziadistato.it

….

Omicidio Cislago: arrestato tunisino

I Carabinieri del Comando Provinciale di Varese hanno arrestato un 31 enne tunisino, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Busto Arsizio (VA), perché ritenuto l’autore dell’omicidio di Jalel Chamki, 25 enne anch’egli tunisino, ucciso a coltellate lo scorso 25 giugno a Cislago (VA) davanti ad una pizzeria/kebab. Il presunto autore del delitto è stato fermato ieri sera all’aeroporto di Malpensa (VA), appena sbarcato da un volo proveniente da Tunisi