Archivio 6 luglio 2017

VARESE SPACCIO: DENUNCIATO UN IVORIANO

Ieri pomeriggio i Poliziotti di Quartiere, in servizio presso la Squadra Volante della Questura di Varese, hanno denunciato un 24enne ivoriano, senza fissa dimora e sprovvisto di permesso di soggiorno.
Il giovane è stato fermato nei pressi di Piazza della Repubblica mentre vendeva della sostanza stupefacente ad un minorenne.
Al momento del fermo lo straniero è stato trovato in possesso di 30 dosi di marijuana per un totale di 8,2 gr ed un involucro di plastica contenente 14,72 gr. di hashish oltre a contante per più di 100 euro.
Il valore della droga sequestrata ammonta a diverse centinaia di euro.

VARESE SCUOLA CANZIANI INAGIBILE: INCONTRO IN COMUNE

Il Comune di Varese ha inviato questa mattina una comunicazione ai genitori degli alunni iscritti alla Scuola Canziani di Varese. Nella comunicazione l’amministrazione ha invitato i genitori ad una riunione che si terrà domani sera alle 18.30 a Palazzo Estense.
Durante l’incontro sarà illustrata la situazione emersa solo nelle ultime ore. Il comune ha infatti avuto due giorni fa gli esiti dell’ultima perizia statica da cui emerge che lo stabile della Canziani ha delle criticità che lo rendono strutturalmente non idoneo per la sicurezza dei bambini, degli insegnanti e del personale non docente.
Come sede alternativa, in accordo con il dirigente scolastico e la referente di plesso, è stato individuato l’immobile che ospita la scuola Don Bosco di via Busca. Qui verranno mantenuti gli stessi servizi garantiti finora alla Canziani

MALPENSA: FRODE SUI RIMBORSI IVA: 146 DENUNCIATI

146 persone sono state denunciate dalla Guardia di Finanza di Malpensa per associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello stato in materia di “tax free”, a seguito di un’indagine coordinata dalla Procura di Busto Arsizio.
I finanzieri hanno ricostruito anche la rete di commercio alla base della frode, che sarebbe costata alle casse dello Stato circa settecentomila euro di Iva non pagata.