Archivio 3 luglio 2017

VERBANIA FURTI SERIALI: 8 ARRESTI

Otto ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite dai Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania nei confronti di 3 italiani e 5 moldavi.
Sono i componenti di una banda che ha messo a segno numerosi furti, svuotando i magazzini di alcune aziende.
La merce veniva poi spedita verso Paesi dell’Est Europa.
Le indagini erano partite dopo il furto di due quad da un’azienda di Villadossola nell’aprile 2015.
Il deposito della merce rubata era a Corsico.
Nel magazzino ritrovato il furgone usato per mettere a segno i colpi, 79 fucili rubati a Gardone Valtrompia, uno dei quod rubati, merce varia di grande valore tra profumi, vestiti e borse sottratte a Castellanza nel maggio del 2015, e anche un mezzo delle onoranze funebri rubato a Milano.
E sempre in quel periodo l’arresto in flagranza a Recetto di quattro stranieri che avevano fatto razzia di biciclette nel Canton Vallese.
Il valore della merce ritrovata, restituita ai proprietari, si aggira sui 2.500.000 euro.

CASTELLANZA In casa 4 chili tra hascisc e marijuana: nei guai 21enne

In casa aveva quattro chili di droga: un disoccupato 21enne è stato arrestato dagli investigatori del commissariato di Busto Arsizio che nella sua abitazione di Castellanza hanno sequestrato più di due chilogrammi di marijuana e altrettanti di hashish e circa 7.700 euro in contanti ritenuti provento di spaccio, oltre ad un bilancino di precisione e sacchetti per confezionare le dosi.
I poliziotti sono arrivati al giovane indagando su un giro di spaccio nelle piazze bustocche.
A nulla è servito l’allarme dato dalla ragazza del ventunenne che, notato l’arrivo degli agenti, ha cercato di rallentarne l’ingresso nell’appartamento.
Il ragazzo, accortosi che la casa era accerchiata, ha deciso di consentire l’ingresso ai poliziotti.
Nella sua camera da letto è stata trovata la droga.
L’hashish era divisa in panetti con impressa la scritta “hoblot”.
Il ventunenne è stato arrestato per detenzione e spaccio, mentre la ragazza sua complice è stata deferita in stato di libertà per concorso.